Diritto del Lavoro, Amministrazione del Personale
COMUNICAZIONE INFORTUNI DI ALMENO UN GIORNO E DENUNCIA INFORTUNI ASSICURATI | Corso Diritto del Lavoro

Termini per le denunce/comunicazioni -Conversione di una comunicazione di infortunio breve in denuncia ordinaria -Successione di certificati medici collegati all’infortunio -Guida pratica all’applicativo INAIL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Silvana Toriello
Dirigente Pubblico

 

Data e sede del corso da definirsi
PROGRAMMA DEL CORSO
Le nuove credenziali di accesso ai servizi on line INAIL

Gli obblighi di denuncia in caso di infortunio: nuove istruzioni per datori di lavoro e lavoratori

Gli obblighi di denuncia in caso di malattia professionale sulla base del nuovo modello da utilizzare dal 4 luglio 2017

Le novità introdotte dal decreto semplificazioni (D.Lgs. 151/2015) nei rapporti con l’INAIL

Nuova gestione dei certificati medici connessi ad eventi infortunistici: obblighi per lavoratore, medico e datore di lavoro

Successione di più certificati medici connessi allo stesso evento infortunistico

Abolizione del registro infortuni

Il nuovo Cruscotto infortuni

Nuovo adempimento per i datori di lavoro di comunicazione degli infortuni di breve durata a seguito del DM 183/2016 istitutivo del SINP (sistema informativo nazionale per la prevenzione)

Guida all’applicativo ai fini della denuncia telematica dal 12/10/17 degli eventi in franchigia e non indennizzabili

Conversione di una comunicazione di evento breve in denuncia infortunio

Disamina del manuale utente per la comunicazione telematica d’infortunio

Sanzioni in caso di mancate/tardive denunce o comunicazioni infortunio

La dichiarazione dell’unità produttiva secondo le istruzioni dell’INAIL contenute nella circolare 69/2012

La comunicazione dell’RLS

la normativa di riferimento
termini e modalità della comunicazione
istruzioni operative per l'accesso all'applicazione “dichiarazione RLS” e modalità di inserimento


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066



Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter